La norma EN 12477 è una normativa importante che riguarda i guanti di protezione utilizzati in operazioni di saldatura. Questa normativa definisce i requisiti minimi che i guanti devono soddisfare per garantire la massima protezione durante la saldatura.

In particolare, la EN 12477 è data dall'unione di due normative, la EN 388 e la EN 407. Ciò significa che i guanti che rispettano la norma EN 12477 devono soddisfare i requisiti di entrambe le normative.
EN 12477 pittogramma

La normativa EN 388 stabilisce dunque i requisiti per la protezione meccanica dei guanti, che include la resistenza all'abrasione, alla lacerazione, alla perforazione e alla tagliatura. D'altra parte, la EN 407 si riferisce alla protezione contro il calore e il fuoco. Infatti questa normativa definisce la capacità dei guanti di resistere al contatto con il calore e alla fiamma.

 

I guanti che rispettano la norma EN 12477 sono classificati in due categorie principali: Tipo A e Tipo B.

I guanti di Tipo A sono utilizzati per lavori di saldatura che richiedono una grande destrezza e precisione, come la saldatura TIG o MIG. Questi guanti sono caratterizzati da un'elevata destrezza e sono particolarmente adatti a chi deve effettuare lavori di saldatura che richiedono una grande attenzione ai dettagli.

I guanti di Tipo B, invece, sono utilizzati per tutti gli altri tipi di lavori di saldatura e offrono una protezione sufficiente contro il calore, il fuoco e la saldatura. Questi guanti possono essere utilizzati in una vasta gamma di applicazioni di saldatura, come ad esempio la saldatura ad arco elettrico o la saldatura ad oxi-acetilene.

In sintesi, la normativa EN 12477 è un importante punto di riferimento per i guanti di protezione utilizzati durante le operazioni di saldatura. I guanti che rispettano questa normativa sono testati e certificati per garantire la massima protezione per il lavoratore che li utilizza, garantendo una maggiore sicurezza sul luogo di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *