Imbracature anticaduta

Imbracature anticaduta certificate

Le imbracature di sicurezza sono dispositivi di protezione individuale (DPI) certificati che proteggono il lavoratore quando si trova ad operare ad un’altezza dal suolo di oltre 2 metri e non dispone di barriere fisiche per prevenirne la caduta…leggi tutto

Le imbracature certificate da Cantiere o da Ponteggio

Esistono diverse tipologie di imbracature, da quelle di base a quelle più avanzate. Le prime sono dotate di uno o più punti di ancoraggio con una struttura semplice, mentre le seconde sono caratterizzate da materiali di alta qualità, imbottiture sui cosciali e sullo schienale, nonché una struttura che consente un rapido sfilamento. Come tutti i DPI, le imbracature sono personali e richiedono una manutenzione regolare.

Cordini Anticaduta, Singoli o Doppi, con Moschettoni

Le imbracature, se utilizzate singolarmente, necessitano dell'ausilio dei cordini anticaduta. Questi connettori fungono da ponte tra l'imbragatura e il punto fisso di fissaggio, offrendo protezione all'operatore in situazioni di elevata esposizione al rischio di caduta. I cordini possono essere di posizionamento, fornendo una sicurezza aggiuntiva su piattaforme o durante movimenti, e possono essere singoli o doppi a seconda delle esigenze del lavoro. Dotati di assorbitori di energia, questi cordini offrono una protezione supplementare in caso di caduta brusca, contribuendo a ridurre l'impatto sulla schiena dell'operatore.

Scelta dei Cordini e Normative Correlate

I cordini anticaduta possono essere realizzati con diverse tipologie di tessuto, come fettuccia o corda liscia o intrecciata. Possono anche essere di tipo meccanico o retrattile, simile alle cinture di sicurezza delle auto, con meccanismi di blocco che entrano in funzione in caso di strappo. Questi sistemi devono essere sottoposti a revisioni periodiche da personale autorizzato e certificato.

Principali Normative dei Sistemi di Ritenuta e Anti Caduta

Le imbracature e i cordini anticaduta devono rispettare rigorose normative europee per garantire la sicurezza dell'operatore. Alcune delle principali normative includono:

- EN 361:2002 - Imbracature Totali: Certifica che l'imbracatura abbia superato la prova di caduta libera con un manichino da 100 kg.

- EN 358:2000 - Cinture di Posizionamento: Conferma che la cintura di posizionamento e il cordino abbiano superato una prova statica.

- EN 813:2008 - Imbracature da Seduta: Specifica i requisiti per cablaggi da seduta utilizzati in ritenuta, posizionamento e accesso corda.

- EN 360:2002 - Dispositivi Retrattili: Standard per dispositivi anticaduta retrattili, inclusi quelli con elemento di dissipazione di energia.

- EN 355:2002 - Assorbitori di Energia: Indica che le corde con ammortizzatori sono adatte per essere montate su un'imbarche completa, riducendo lo shock in caso di caduta.

Queste normative assicurano che gli equipaggiamenti garantiscano elevati standard di sicurezza e siano conformi alle esigenze normative europee.