Stivali da lavoro

Stivali antinfortunistici certificati

Scopri la versatilità degli stivali da lavoro, concepiti per garantire sicurezza e comfort in ogni ambiente professionale. Dall’edilizia all’agricoltura, esplora le caratteristiche distintive e le diverse classi di sicurezza, come S3, S4 e S5, che definiscono le prestazioni di queste calzature. Scegli stile e protezione con gli stivali da lavoro, adatti a sfide quotidiane in ogni settore…leggi tutto

Stivali da Lavoro: impermeabilità e sicurezza certificata

Gli stivali da lavoro rappresentano un elemento cruciale per garantire la sicurezza dei lavoratori impegnati in settori diversificati, dall'agricoltura all'edilizia, dall'industria alimentare a quella manifatturiera. Queste calzature sono progettate con l'obiettivo di offrire una protezione superiore, combinando impermeabilità, resistenza chimica, affidabilità e comfort.

La Diversità di Materiali e Settori

Gli stivali da lavoro variano notevolmente in base al materiale di costruzione e al settore di destinazione. Nel settore alimentare, ad esempio, sono richiesti gli stivali bianchi realizzati in PVC o Gomma Nitrilica, noti per la loro morbidezza e durata, oltre a garantire impermeabilità e resistenza chimica.

Per l'edilizia, gli stivali antinfortunistici con lamina antiperforazione e puntale di sicurezza sono essenziali. Solitamente realizzati in PVC giallo, questi stivali presentano una suola con carrarmato massiccio, garantendo una protezione completa sui cantieri.

Gli Stivali da Lavoro in Pelle

Tra le calzature più ricercate, gli stivali da lavoro in pelle spaziano in diversi tipi, con costruzioni e normative diverse. Questi stivali possono essere trattati per diventare idrorepellenti, offrendo una buona protezione contro l'acqua e i liquidi. La resistenza alla penetrazione, l'antiscivolo e la presenza di vari marchi e modelli ne fanno una scelta versatile e ampiamente apprezzata. Esistono varie tipologie di stivali da lavoro, ognuna per settori specifici:

  • Stivali Bianchi per il Settore Alimentare o Ittico: gli stivali bianchi, ideali per il settore alimentare, possono essere realizzati in PVC o Gomma Nitrilica. Impermeabili, antistatici e antiscivolo, possono anche essere dotati di protezioni antinfortunistiche come lamina o puntale di sicurezza.
  • Stivali per Edilizia e Industria: gli stivali S5 antinfortunistici, prevalentemente utilizzati nell'edilizia, offrono impermeabilità, resistenza chimica e sicurezza avanzata. Con lamina anti perforazione in acciaio e puntale anti schiacciamento, sono adatti anche per l'industria, con materiali specifici per resistere alle sostanze corrosive.
  • Stivali per Agricoltura, Caccia e pesca sportiva: gli stivali agricoltura, spesso di colore verde o marrone, appartengono alla categoria S3. Impermeabili, antistatici, traspiranti e con una suola resistente, sono ideali per il lavoro nei campi e, grazie alle loro caratteristiche, vengono utilizzati anche come stivali da caccia o da pesca nella versione cosciale o con scafandro.

Decifrare le Caratteristiche: Classi di Sicurezza

Le principali classi di sicurezza, come S3, S4 e S5, indicano specifiche proprietà degli stivali, come tomaia idrorepellente, puntale di protezione, resistenza agli idrocarburi e lamina anti perforazione. Queste designazioni forniscono una guida essenziale nella scelta degli stivali più adatti a ogni ambiente di lavoro.

In conclusione, esplorare il vasto mondo degli stivali da lavoro richiede una comprensione approfondita delle esigenze settoriali e delle caratteristiche di sicurezza. Scegliere gli stivali giusti non solo garantisce la sicurezza sul lavoro ma assicura anche comfort e durata nel tempo, svolgendo un ruolo cruciale nella routine quotidiana di chi indossa queste calzature specializzate.