La norma EN 13688 si sofferma sui requisiti generali per tutti gli indumenti protettivi che richiedono la marcatura CE in Europa e deve essere considerata insieme alla norma specifica per l’articolo in questione.

La normativa “specifica i requisiti generali di prestazione in materia di ergonomia, innocuità, designazione delle dimensioni, invecchiamento, compatibilità e marcatura degli indumenti protettivi e le informazioni che devono essere fornite dal produttore con l’abbigliamento protettivo” da indicare nell'etichetta del capo da lavoro.

Valori riportati nell'etichetta:

  1. linea e codice di prodotto;
  2. pittogrammi con indicazione della norma/e a cui il capo risulta conforme;
  3. marcatura CE e categoria del DPI;
  4. misure e tabella taglie;
  5. dati del produttore;
  6. taglia specifica.
en 13688 etichetta esempio abbigliamento da lavoro certificato

Ergonomia

Incorporando il design corretto, il comfort sufficiente per chi lo indossa (tenendo conto delle proprietà di sicurezza del capo), il cambiamento dimensionale dalla pulizia ripetuta e i metodi utilizzati come lavaggio a secco, lavaggio ecc.

EN 13688: Innocuità

In questo caso la normativa serve a garantire che l’abbigliamento non influisca negativamente sulla salute di chi lo indossa.

requisiti:

  • tenore di Cromo VI: massimo < 3 mg/kg;
  • cessione di Nichel: massimo < 0.5 µg/cm2 alla settimana per tutti i materiali metallici a contatto diretto e prolungato con la pelle (es. borchie, accessori);
  • valore del pH: compreso tra 3.5 e 9.5;
  • solidità del colore al sudore: almeno Indice 4 della scala dei grigi;
  • ammine aromatiche cancerogene rilascio < 30 mg/kg;

Designazioni delle dimensioni

Un requisito importante per il capo è senza dubbio quello di essere contrassegnato con la taglia corretta in base alle dimensioni del corpo standard, in modo da poter garantire a tutti la possibilità di indossarlo.

Invecchiamento

La normativa EN 13688 descrive il comportamento e il cambio di proprietà di uno o più componenti del capo nel tempo a scapito dell’abbigliamento, assicurandone una buona resistenza e conservazione del tessuto.

Compatibilità e marcatura EN 13688

Garantire che la marcatura degli indumenti sia nella lingua corretta per il mercato previsto, che siano attaccati agli indumenti e visibili e che siano resistenti alla pulizia appropriata per evitare il rischio di deteriorare i tessuti o rovinare il capo.

Informazioni di supporto

Tutte le informazioni di supporto saranno richieste nel file tecnico per ogni articolo da contrassegnare. Un elenco completo dei requisiti può essere ottenuto da un organismo notificato come il SATRA Technology Center.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *